Cerca e Inserisci Azienda
Inserisci la tua azienda

Viaggio in Grecia: l’isola di Karpathos

Karpathos

La primavera è appena iniziata ed è già ora di organizzare le vacanze estive. Per chi ama il mare, tra Italia e dintorni non c'è che l'imbarazzo della scelta. E guardando al Mediterraneo il pensiero, come sempre, non può che cadere anche sulla Grecia.

Puntare alla Grecia, però, non aiuta molto a schiarirsi le idee: le isole greche sono così numerose che conoscerle tutte è praticamente impossibile. E scegliere quella giusta non è affatto facile! Vi voglio aiutare: Karpathos, in italiano nota come Scarpanto. Tra consigli di amici e pubblicità di offerte vacanze, vi sarà forse capitato di incontrarla. Se invece non l'avete mai sentita nominare, allora è proprio tempo di conoscerla.

Tra Rodi e Creta, assieme all'isola di Caso, Karpathos chiude a sud est il Dodecaneso e marca il confine del Mar Egeo. E' la seconda isola dell'arcipelago per grandezza, è lunga, stretta e con la vetta del monte Lastos arriva a toccare i 1215 metri d'altitudine. Essendo attraversata da una catena montuosa, presenta un paesaggio piuttosto vario, che alterna verdi boschi a bianche spiagge e baie blu. E' amata dai surfisti, perché il vento “Meltemi” la batte costantemente e increspa le onde. Talmente amata che ogni estate si tiene qui una gara di kitesurf. Ma non temete, la folla di Mykonos è lontana: nonostante la sua bellezza, Karpathos mantiene a distanza di sicurezza il turismo di massa. Niente male, vero? Ed è solo l'inizio.

Una sua lingua di sabbia, Apella, nel 2003 ha vinto il premio come migliore spiaggia d'Europa. Eh sì, perché Apella giace tra cime lussureggianti ed è bagnata da acqua cristallina, che ricorda tanto, ma proprio tanto, le isole tropicali. E non è certo l'unica. Sulla costa orientale, la spiaggia di Kato Lakos si avvicina molto all'idea di paradiso in terra e come tale bisogna conquistarselo: la si raggiunge percorrendo una strada ripida e sterrata, che scoraggia i turisti più pigri, ma, una volta arrivati, la ricompensa è assai generosa, tra calette incontaminate e mare così limpido che i pesci sguazzano a un palmo di naso.

E il resto? Oltre all'insignificante capoluogo Pigadia e a qualche nucleo turistico in espansione (facilmente li individuerete anche su siti come Yalla Yalla), il resto è: qualche piccolo e tranquillo centro abitato, come Lefkos, un affascinante borgo di pescatori, come Finiki, qualche reperto di un'antica acropoli e soprattutto il villaggio Olimpo, che conserva antichi mulini a vento e regala, arroccato sul mare, panorami da cartolina. E poi? E poi bisogna perdersi, perché ne vale la pena!

< Precedente   Prossimo >

Sondaggi
A che età ritieni sia giusto sposarsi?
  
Ultime Notizie
Chi è online
Abbiamo 113 visitatori online
Home
Sposi: Notizie dal Mondo
Notizie sul matrimonio
Abito e Moda
Addio al Celibato
Addio al Nubilato
Arredare Casa
Auto da sogno
Bomboniere
Catering Matrimonio
Cerimonia
Consigli e Curiosità
Conto alla Rovescia
Cura la Bellezza
Fedi e Gioielli
Fiori e bouquet
Foto e Video
Frasi Auguri
Futuri Sposi
Intimo Sposi
Invia Notizie
Inviti e Partecipazioni
Lista Nozze
Musica Deejay
Negozi Specializzati
Mappa del sito
Musica
Ristorante
Scherzi Matrimonio
Spese Matrimonio
Spettacoli e Animazioni
Trucco e Acconciature
Viaggi di Nozze
Video Matrimonio






Inserzionisti
Senigallia
Abbigliamento outlet
Ristoranti a Senigallia
Web design di qualità
Ingresso utenti
Nome Utente

Password

Ricordami
Hai perso la password?